The Library of Fragrance: i profumi più originali!

Siete stanche dei soliti profumi? Volete qualcosa di davvero unico e incredibilmente raro? Dovete scoprire le fragranze del marchio The Library of Fragrance!

Ci sono essenze che portiamo sempre con noi, in grado di catapultarci in epoche diverse, magari richiamando odori familiari della nostra infanzia. Altri ci ricordano le attività di tutti i giorni, i nostri hobby, le nostre passioni. 

The Library of Fragrance ha voluto darci l’opportunità di avere addosso queste profumazioni insolite ma ricche di significato.

CHI E’ THE LIBRARY OF FRAGRANCE

The Library of Fragrance è un brand statunitense che si è proposto di ricreare quelle fragranze particolari, uniche e che sembrava impossibile “imprigionare” in una boccetta di profumo!

Nato nel 1996 a New York come Demeter, in Europa porta il nome di “The Library of Fragrance” per via di un marchio già registrato. Il brand si proponeva di creare profumi naturali, senza sostanze chimiche, per questo le prime tre essenze nate dall’inventiva dei maestri profumieri sono state Erba, Terreno e Pomodoro.

FORMULAZIONI DELLE FRAGRANZE

 Le fragranze di The Library of Fragrance sono sotto forma di acqua di colonia, per avere una maggior percentuale di olio essenziale.

Il brand non utilizza coloranti, addensanti o emulsionanti e le acqua di colonia non contengono ftalati. L’alcol si ottiene con la fermentazione del mais e The Library of Fragrance può vantare una linea di essenze naturale per il 95% dei componenti. Il colore delle varie fragranze è quasi sempre molto chiaro proprio perché non vengono aggiunti coloranti chimici. 

I PROFUMI PIU ORIGINALI DI THE LIBRARY OF FRAGRANCE

Innovazione e pura originalità hanno portato The Library of Fragrance a creare fragranze uniche e difficilmente imitabili, come PizzaBaby Powder e Gin&Tonic. In aggiunta a queste essenze tanto particolari, ne troviamo altre altrettanto peculiari. “Albero di Natale” ad esempio richiama l’odore dell’arancia, dello zenzero e della menta, essenze contenute in molti dolci natalizi.

Le amanti del buon vino possono provare l’essenza Feccia, che richiama la parte dell’uva che rimane sul fondo del barile. L’odore è quello di un bouquet di ottimo vino rosso, fruttato e delicato. Accanto a queste essenze poetiche, ne troviamo altre decisamente strane o assurde! È il caso del profumo di Palline da Tennis, che riprende l’odore delle palline quando sono nuove di zecca e chiuse nella loro confezione!

I laboratori di  The Library of Fragrance non crea solo profumi riscontrabili e, in un certo senso, inquadrabili. Un’essenza che ha conquistato molti è “Neve“, sulla quale i profumieri hanno lavorato molto. L’intento era quello di ricreare l’odore della neve appena caduta o di una palla di neve presa tra le mani.

Un profumo familiare per tante persone e assolutamente sconosciuto per altre, che possono annusare per la prima volta un odore tanto particolare! Con la neve, non possiamo che associare l’Aria di Montagna, altra fragranza catturata dal brand. Il verde della vegetazione, l’acqua cristallina dei laghi ghiacciati, l’aria pulita, tutto questo viene riprodotto in un’essenza straordinaria!

PROFUMI PERSONALIZZABILI

Il brand ha creato una scala delle note di profumo, perfetta da seguire se vogliamo provare a creare l’essenza perfetta per noi! Mixando i vari profumi possiamo dare vita a nuove fragranze, uniche e personalissime. Inoltre, non solo possiamo mischiare tra loro le essenze di The Library of Fragrance, ma aggiungere anche altri profumi, firmati da brand diversi.

PREZZI E DOVE ACQUISTARE I PRODOTTI THE LIBRARY OF FRAGRANCE

Le acque di colonia di The Library of Fragrance possono essere acquistate sul sito del brand, all’indirizzo www.thelibraryoffragrance.eu. Tutte le essenze sono disponibili al costo di 20 Euro per una boccetta da 30 ml. Sul sito, poi, troverete tutte le altre essenze disponibili.

Una linea di Eau de toilette davvero particolare, evocativa non solo per i nomi ma per le essenze stesse che il brand ricrea in modo del tutto naturale! Quale fragranza vi ha incuriosite di più? Lasciate un commento con le vostre opinioni!

Lascia un commento

Torna su